Farmaci per prevenire le malattie della prostata

Massaggio prostatico Bilan

Altri siti AIRC. Cos'è il cancro. Guida ai tumori. Guida ai tumori pediatrici. Facciamo chiarezza. Cos'è la ricerca sul cancro. Prevenzione per tutti.

Diagnosi precoce. Guida agli screening. Il fumo. Il sole. Salute femminile. Come affrontare la malattia. Guida agli esami. Guida alle terapie. Storie di speranza. Dopo la cura.

Organi di governo. Comitati regionali. La nostra storia. Come sosteniamo la ricerca. Cosa finanziamo. Come diffondiamo l'informazione scientifica. La farmaco-prevenzione consiste nell'impiego di medicinali, vitamine o altre sostanze in grado di ridurre il rischio di sviluppare una o più malattie.

L'idea è di integrare tali sostanze con la dieta e l'attività fisica nelle persone a maggior farmaci per prevenire le malattie della prostata di ammalarsi di cancro. Il nome "farmaco-prevenzione" è impreciso dal momento che, oltre ai veri e propri farmaci, possono essere utilizzati anche oligoelementi, sali minerali o vitamine. In cardiologia il suo uso farmaci per prevenire le malattie della prostata ben consolidato nelle persone con fattori di rischio: l'aspirina a basse dosi nelle persone che hanno fattori di rischio cardiovascolari, o i farmaci che abbassano la pressione sanguigna o il colesterolo, vengono assunti da milioni di persone per ridurre la probabilità di un infarto o un ictus.

Anche la terapia dell'osteoporosi non è altro che una prevenzione delle fratture ossee nei soggetti con un fattore di rischio ridotta densità ossea, osteopenia o osteoporosi. Ora si sta cercando di applicare questo approccio anche al cancro: la terapia preventiva è allo studio per evitare sia lo sviluppo di un cancro in persone ancora sane ma ad aumentato rischio prevenzione primariasia una nuova malattia tumorale in chi ne ha già avuto una o ha avuto una pre-cancerosi.

In questo caso si tratta di prevenzione secondaria. In questo caso si tratta di prevenzione terziaria. Per questo le caratteristiche della terapia devono essere ben precise:. Non ancora. Il trattamento riduce infatti la probabilità che la malattia possa ricomparire nella stessa mammella se è stata effettuata una chirurgia conservativa o in quella controlaterale.

Nel è stata pubblicata una metanalisi, cioè una valutazione combinata di più studi sullo stesso argomento, che ha preso in considerazione più di Inoltre gli effetti del farmaci per prevenire le malattie della prostata preventivo si mantengono negli anni successivi. Il rischio è statodefinito diversi anni fa con il modello di Gail, uno strumento interattivo progettato da scienziati del National Cancer Institute e dal National Surgical Adjuvant Breast e Bowel Project NSABP per stimare il rischio di una donna di sviluppare il cancro al seno invasivo.

All'agenzia americana ha fatto seguito anche il National Institute for Health and Care Excellence NICEl'organismo che determina le scelte del servizio sanitario inglese in fatto di terapie da fornire ai cittadini. Il NICE ha consigliato che il trattamento sia offerto a tutte le donne ad alto rischio, definito il questo caso da un diverso algoritmo, il modello di Tyrer-Cuzick.

Da qui è nato l'interesse a comprendere gli effetti dell'aspirina per la prevenzione dei tumori. Si comincia inoltre a comprendere meglio il meccanismo attraverso cui l'acido acetilsalicilico è in grado di ridurre la probabilità che chi lo assume sviluppi tumori.

In particolare, sembra che a svolgere un ruolo decisivo sia la capacità dell'acido acetilsalicilico di impedire alle piastrine di "aggregarsi" interno alla cellula tumorale circolante. Riducendo le capacità delle piastrine di attecchire, l'aspirina impedisce questo fenomeno. Negli ultimi anni in diversi studi epidemiologici si è osservato che le persone che assumono questi farmaci hanno minori probabilità di ammalarsi di tumore, in particolare di quelli del colon e della pelle. A oggi sono in corso diversi farmaci per prevenire le malattie della prostata clinici che mirano a comprendere meglio l'efficacia delle statine nella prevenzione dei tumori, ma il loro utilizzo a questo scopo, per il momento, non è ancora consigliato perché mancano le prove fornite dagli studi clinici.

Per prevenire il cancro al polmone si sta valutando l'efficacia dell'aspirina che ha mostrato un promettente effetto preventivo negli studi sugli effetti cardioprotettivi. Lo studio è in corso per valutare gli effetti a lungo termine della budesonide sui noduli precursori dell'adenocarcinoma del polmone.

Alcuni studi hanno suggerito che possa essere efficace nel rallentare l'evoluzione dei polipi intestinali verso il cancro. L'impiego in chemio-prevenzione necessita tuttavia di ulteriori ricerche.

Le ragioni della sua efficacia sembrano essere connesse all'azione che esercita sul metabolismo energetico della cellule. Agendo su meccanismi energetici, la metformina "mette a dieta la cellula" ed esercita quindi un ruolo protettivo nei confronti dei tumori.

Su questo ruolo si stanno concentrando oggi diversi studi che presto potranno fornire indicazioni sull'opportunità o meno di usare questo farmaco per prevenire i tumori.

Gli studi potranno anche chiarire in quali gruppi di persone l'impiego sarà eventualmente giustificato. Da tempo è stato osservato un più basso rischio di sviluppare il tumore della prostata nelle persone che assumono questo farmaco. L'osservazione ha indotto i ricercatori ad approfondire l'argomento con alcuni studi clinici. Tuttavia, in quanti assumono il farmaco, è lievemente più alto il rischio che i tumori alla prostata che compaiono siano più aggressivi.

Intanto la ricerca si sta concentrando anche su un farmaco simile la dutasteride anche nei soggetti con tumori della prostata di basso grado in cui non sembra indicata una chirurgia o una radioterapia. Rendiamo il farmaci per prevenire le malattie della prostata sempre più curabile. Farmaci per prevenire le malattie della prostata sul cancro Cos'è il cancro Guida ai farmaci per prevenire le malattie della prostata Guida ai tumori pediatrici Facciamo chiarezza Cos'è la ricerca sul cancro Glossario.

Affronta la malattia Come affrontare la malattia Guida agli esami Guida alle terapie Storie di speranza Dopo la cura. Cosa facciamo Come sosteniamo la ricerca Cosa finanziamo Come diffondiamo l'informazione scientifica.

Traguardi raggiunti I bandi per i ricercatori. Che cos'è la farmaco-prevenzione? Quali caratteristiche dovrebbe avere una terapia preventiva a base di farmaci? La prevenzione delle recidive del cancro al seno farmaci per prevenire le malattie della prostata l'unico utilizzo possibile del tamoxifene? Qual è il ruolo dell'aspirina nella prevenzione dei tumori?

Le statine, utilizzate per abbassare il colesterolo, sono utili nella prevenzione del cancro? Esistono farmaci che possano prevenire il tumore del polmone?

L'antidiabetico metformina è stato spesso proposto come trattamento preventivo. Cosa dice la ricerca? La farmaci per prevenire le malattie della prostata e la dutasteride possono prevenire il cancro della prostata? L'idea della terapia preventiva attraverso farmaci o altre sostanze attive non è nuova. News dal mondo Flavonoidi, preziosi alleati contro il cancro e le malattie cardiovascolari Leggi l'articolo.

News dal mondo Bevande zuccherate: dolci al gusto, pericolose per la salute Leggi l'articolo. Ricetta Crostone con piselli, fave e anguria Leggi l'articolo. News dal mondo Diabete e cancro: gli uomini e le donne sono davvero uguali? Leggi l'articolo. News dal mondo Tumore della vescica nelle donne, il ruolo del fumo Leggi l'articolo.

Approfondimento Aspirina e prevenzione oncologica: un legame complesso Leggi l'articolo. News dal mondo Tumori: tutto il peso dell'obesità Leggi l'articolo. News Al linfoma non piace farmaci per prevenire le malattie della prostata dieta mediterranea Leggi l'articolo.

News - dal 7 febbraio Arance rosse per la ricerca Leggi l'articolo. Autori: Agenzia Zadig Data di pubblicazione: 2 marzo